Pidoni fritti detti anche Pituni o Pitoni

Preparazione

  1. Tagliate i pomodori a dadini e conditeli con sale e pepe.
  2. Tagliate a striscione la scarola e a dadini il pepato fresco.
  3. Setacciate su una spianatoia le farine, aggiungete il lievito che precedentemente avrete sciolto in acqua tiepida, il sale ed unite lo strutto. Rendete l’impasto omogeneo versando l’acqua poco alla volta.
  4. Lasciate riposare un’oretta e poi dividete l’impasto formando piccole pallette.
  5. Stendetele e farcite con la scarola, i pomodori, il formaggio, una acciuga.
  6. Richiudete a portafoglio, sigillate i bordi con la pressione delle dita o aiutatevi con una forchetta.
  7. Friggere ad immersione in abbondante olio di semi.
  8. Scolateli, poneteli su carta assorbente e mi raccomando consumateli tiepidi!

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

500 grammi di farina 00
200 grammi di semola rimacinata
50 grammi di strutto
10 grammi di sale
1 cubetto di lievito di birra
1 cespo grande di scarola
500 grammi di pomodori
400 grammi di Pepato Fresco
15 filetti di acciughe sott’olio
olio di semi  qb
Sale qb
Pepe nero qb